Installare XP/2000 su pendrive

So di essere andato a ritroso, sono difatti partito da Windows 8 su USB (Window to go), passando per Windows 7 e Vista e finendo con Windows XP SU USB.

Ho rimarcato il su perchè XP resterà fisicamente utilizzabile da USB e non installabile da USB, è completamente differente.

XP è estremamente suscettibile ai cambiamenti hardware e gli piace restituire BSOD 7B ma vediamo come aggirare il problema.

Requisiti

  • Non serve il solito CD o ISO di XP ma solo un computer con XP già preinstallato.
  • USBoot
  • Ovviamente una pen drive o hard drive USB sufficientemente capiente (consiglio 16GB) formattato in NTFS.

Qualche consiglio prima di cominciare

  • Se si tratta della vostra installazione principale fate un ghost della partizione per sicurezza.
  • Preferite un’installazione leggera (magari nLited) per avere un sistema più leggero e pulito.
  • Preferite hardware fisico ad una virtual machine per una maggior possibilità di riuscita.

USBoot deve essere attivato (gratuitamente) una volta su ogni installazione di Windows, il codice di risposta corrispondente può essere ottenuto dal sito ufficiale dopo la registrazione di un account.

Iniziamo

1) Per cominciare cancellate o spostate tutti i file superflui. Scaricate USBoot ed estraetelo nella root del disco dove risiede XP da clonare (es C:).

2) Inserite la pen drive, formattatela in NTFS e da gestione disco (premete Win + R digitate diskmgmt.msc) contrassegnatela come attiva (avviabile) e  nel PC ed eseguite cmd_here.cmd.

3) Nel prompt che si aprirà digitate:

usboot phase-i

4) Partirà la prima fase di creazione; seguite attentamente le istruzioni a video e premete spazio. Ora abbiamo di un response code, per ottenerlo dovrete incollare il challenge code nel sito di USBoot, e una volta che abbiamo il fatidico response code incolliamolo nel prompt.

5) La fase I è completata, ora riavviate.

6) Rieseguite nuovamente cmd_here.cmd ma stavolta digitiamo:

usboot phase-ii

7) Ok, il secondo major step è cominciato; mi raccomando nello step XI (step minori che fanno parte della phase-ii) di scegliere “reinstall present devices of class SYSTEM preferring generic IDs” e nello step XV scegliete “delete the content of the Windows ‘dllcache’ and ‘$Nt…’ uninstall folders” in questo modo salverete spazio su disco.

8) Alla fine di questa lunga fase vi verrà chiesto nuovamente di riavviare, fatelo.

9) Rieseguiamo nuovamente cmd_here.cmd e digitiamo:

usboot phase-iii

10) Ora partirà la scrittura fisica su USB che richiederà qualche minuto.

Il vostro XP to go è pronto, ma non ho ancora finito.

Qualche tips

  • Se il vostro PC non supporta il boot da USB potete utilizzare Plop Bootmanager.
  • Potete testare il vostro lavoro anche su virtual machine (anche se non è garantito il funzionamento) tramite Mobalive. 
  • Per fare il ghost preventivo della partizione del PC contenente il vostro XP potete utilizzare l’ottimo Paragon Partition Manager.
  • All’avvio il boot manager di XP vi mostrerà varie possibilità d’avvio, da scegliere in base al vostro hardware; la prima andrà bene per molte configurazioni ma, in caso di BSOD, potete andare per tentativi con le successive.
  • Si possono creare più copie rieseguendo la phase-iii su più pen drive.

Conclusioni

Questa è un’ottima soluzione per avere XP installato su USB con una buona compatibilità con hardware differente (chiaro che non arriva ai livelli di Windows 8 in questi termini).

Divertitevi😉

Pubblicato il 16 novembre 2013, in Sistemi operativi, Windows con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. proprio quello che cercavo; funziona alla perfezione.molto obbligato

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: