Icaros: Amiga nel cuore

Alcuni di voi sapranno dei miei trascorsi “Amighisti” (e non solo…), e sono tutt’oggi affezionato a tutto quello che concerne Amiga, Commodore e retrocomputing.

Oltre a custodire gelosamente due Amiga “d’annata” (una 500+ e una 600), pezzi importanti della mia collezione, gioco spesso alle vecchie glorie grazie a WinUAE, un emulatore semplicente perfetto, dove gira anche il vetusto (ma per certe soluzioni più all’avanguardia di alcuni OS moderni) Amiga OS 3.9 e precedenti, ma non vi parlerò di questo ora. 🙂

Grazie alla dedizione di molti Amighisti, in modo particolare Paolo Besser (il mitico Paolone di Zzap e TGM) è nato un sistema operativo che partendo da zero (non basandosi quindi su nessun OS esistente) si è posto il traguardo di voler diventare la naturale evoluzione open source di Amiga OS 3.1, Icaros Desktop.

Icaros non è altro che una distribuzione basata su AROS (Amiga Research OS), ma decisamente più completa sotto il profilo della dotazione software e pronta all’uso.

Rispetto a tutti gli altri progetti paralleli mi sembra quello più completo, anche se sta venendo alla ribalta anche Aros Broadway. Volendo può essere utilizzato come sistema quotidiano, a patto di possedere un hardware supportato, perchè, come per tutti i sistemi esotici, la lacuna più grande è nella carenza cronica di driver. 

Negli ultimi anni lo sviluppo di questo sistema ha portato a migliorare enormemente le prestazioni in avvio (siamo arrivati ad una manciata di secondi per il boot), anche se ha ancora dei deficit piuttosto importanti per un sistema moderno: non supporta ancora il multicore e non ha funzione basilari come la protezione della memoria; questo però non vieta di poterlo utilizzare e goderne comunque appieno, d’altronde lo sviluppo continua e quindi pian piano le lacune verranno colmate.

Nella pagina di download potrete scegliere fra la versione live completa di tutto il parco software, oppure la versione light decisamente più snella, in quanto possiede solo il software per le funzioni basilari come browser, media player, etc.

Ovviamente le live sono anche liberamente installabili su hard disk.

Clipboard01

La versione full ha al suo interno anche una virtual machine (QEMU), pronta all’uso, in modo da testare immediatamente il sistema senza installare niente, comodamente dal vostro Windows, anche se le prestazioni saranno ben lontane da quelle su hardware nativo; in tema di virtual machine consiglio l’utilizzo di Virtualbox decisamente molto più performante.

Queste le differenze principali fra le versioni:

Feature Live! Live! LKE Light
Qemu virtual machine for Windows yes no no
Backported kernel from ABIv1 yes no yes
AmiBridge 68K environment yes yes yes
Base applications (Mplayer, OWB, ArosPDF etc) yes yes yes
Extra applications yes yes no
Development chain yes yes no
68K applications yes yes yes
Network support yes yes yes
Upgradable kernel yes no yes
LiveUpdater yes yes yes
La cosa bella è tutto il look n’ feel come negli Amiga dei tempi storici, potrete inoltre utilizzare tutti  i giochi e programmi nativi (ADF) del vostro vecchio Amiga 500 con CPU Motorola 68k, grazie a AmiBridge.

i requisiti minimi sono:
  • Una  CPU x86 da almeno 500 MHz, più veloce è meglio 🙂
  • 256 MB di RAM ma 512MB raccomandati
  • Qualsiasi scheda video
  • Un lettore DVD di questo secolo 🙂
  • Da 1 GB a 124 GB di spazio libero su un disco IDE (Il supporto SATA è limitato)
  • PS/2 mouse e tastiera
  • Scheda di rete compatibile e una scheda audio
Quindi requisiti estremamente accessibili, com’è lecito aspettarsi.
Se siete Amighisti di vecchia data dovete assolutamente provarlo, sono certo che Icaros vi entusiasmerà!

In multiboot…

Buon divertimento 🙂

Annunci

Pubblicato il 30 giugno 2013, in Sistemi Esotici, Sistemi operativi con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: