Installare Windows 8 senza partizionare

Continua la “saga” dei sistemi installati senza partizionare, visto che è il timore di molti ;-)… 😀 ovviamente sto scherzando ma, come visto, in molti non vogliono far cadere questo “tabù” e io voglio aiutarli ancora una volta spiegando come installare Windows 8 come disco virtuale (VHD), ovviamente senza creare nessuna partizione dedicata 🙂

Nonostante il disco virtuale il sistema girerà direttamente sull’hardware fisico e sarà quindi pienamente prestante, inoltre potrete utilizzare pienamente tutte le funzionalità touch che altrimenti non sarebbero disponibili in una virtual machine.

Requisiti:

  • CD o Pen drive con Windows 8 da installare
  • Yumi
  • EasyBCD (facoltativo)

Prepariamo Windows 8

Scaricate la ISO 32 o 64 bit (trial di 90 giorni, scaricabile con account Microsoft) e scegliete se masterizzarla su DVD oppure preparare una pen drive; io ho scelto quest’ultima. 😉

Per preparare la chiavetta in modo semplice e veloce mi affido a Yumi che, come avrete visto anche in questa guida, permette (fra le tante cose) di creare una pen drive bootable.

  • Inserite la pen drive formattata (FAT32 o NTFS) e avviate Yumi
  • Scegliete la lettera associata al drive USB
  • Scorrete in basso fino ad arrivare fino a Windows Vista/7/8 Installer
  • Browse
  • Selezionate la ISO di Windows 8

La pen drive è pronta.


Creiamo il disco virtuale (VHD)

Premete il tasto Windows + R e digitate diskmgmt.msc, si aprirà gestione disco.

Andate su Azione – Crea file VHD, si aprirà il menù dove dovrete immettere il percorso del disco virtuale; io ho scelto di chiamarlo semplicemente Windows 8.vhd e di salvarlo nella root di C:.
Dobbiamo scegliere la dimensione del disco, io ho optato per 80 GB a espansione dinamica, in modo da preservare lo spazio occupato.

Verrà creato il disco che sarà successivamente da inizializzare.

Ora con la pen drive inserita riavviate il PC e impostate il boot da USB (entrando nel BIOS oppure attraverso il menù di boot rapido, i tasti per entrarvi cambiano a seconda del produttore, ma questo presumo lo sappiate fare).

Dal menù di Yumi (GRUB) scegliete Windows 8 Installer, per far partire l’installazione; nella prima schermata (dove sceglierete la lingua, time zone e layout) premete Shift + F10 per aprire il prompt dei comandi e digitate:

diskpart  

Per avviare il programma di partizionatura.

select vdisk file=c:\Windows 8.vhd

poi

attach vdisk

In questo modo monterete il disco virtuale e potrà essere selezionato fra le destinazioni di installazione.
Infine per uscire:

exit

Ok, ora quando sarete nella schermata di scelta fra aggiornamento o installazione personalizzata scegliete quest’ultima.
Selezionate il disco virtuale come destinazione di installazione (vi apparirà un messaggio che vi avvisa che “Windows non può essere installato…”, voi ignoratelo e continuate, partirà finalmente l’agognata l’installazione.:)

A copia ultimata ricordatevi di estrarre la pen drive dalla porta al primo countdown PRIMA del riavvio; pena la corruzione dell’installazione.

A installazione ultimata Windows 8 rileverà e aggiungerà automaticamente al boot manager le voci per avviare le altre versioni di Windows preesistenti.
Se voleste (è facoltativo) cambiare facilmente i parametri di BCD (il comando che edita il boot manager) potete utilizzare EasyBCD, e attraverso una semplice GUI potete aggiungere, eliminare o editare le voci.


Disinstallazione e portabilità

Nel caso vi stufaste e voleste disinstallarlo basterà editare il boot manager con EasyBCD, eliminando la voce inerente Windows 8 e rimuovendo il file VHD.

All’opposto potrete portare il vostro Eight anche su altri computer; basterà infatti copiare il VHD in un percorso a vostro piacimento, collegarlo (da Gestione Disco – Azione c’è la voce Collega file VHD, vedi foto 2) e aggiungere le voci al boot manager (EasyBCD), così facendo sarà operativo in pochissimo tempo, con una grande portabilità.

Sia per Ubuntu che per Windows Eight la partizione non è più una scusante… divertitevi 😉

Annunci

Pubblicato il 2 maggio 2013, in Windows con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: