Parental Control – Proteggiamo i bambini in internet

Molti di noi hanno dei bambini in famiglia che navigano in rete, e seppur con limiti e regole esiste il rischio concreto che vengano a  contatto con contenuti non adatti a loro.

Come evitare tutto questo?

In primis, ovviamente, cercando di lasciare loro uno spazio di tempo limitato senza lasciarli soli; poi educandoli sui possibili rischi cliccando a destra e a manca (non solo per loro ma anche per il rischio di infettare il computer).

Ma oltre questo possiamo fare altro, vediamo insieme.

Parental Control

Esistono i cosiddetti filtri parentali, che permettono di ripulire i contenuti e di non mostrare tutto quello che non è adatto a loro.

Su Windows 7 c’è Windows Live Family Safety, parte del pacchetto Windows Essentials, completamente gratuito.

Serve un account Windows Live ID, ovviamente gratuito.

In questa pagina le istruzioni e la guida passo passo per utilizzarlo, di seguito un video tutorial:

 


Un altro programma è K9 Web Protection, anch’esso gratuito previa registrazione, permette di filtrare:

  • Pornografia
  • Giochi d’azzardo
  • Droghe
  • Violenza/Odio/Razzismo
  • Malware/Spyware
  • Phishing

C’è la funzione Nightguard per impedire l’accesso a internet (totale o parziale) in determinate fasce orarie.

K9, come Family Safety, non sostituisce un antimalware o un firewall, ma è un complemento in più, atto ad incrementare la sicurezza passiva.

Tutti i settaggi e persino la disinstallazione è protetta da password, questo per evitare che utenti non abilitati modifichino le impostazioni. A differenza di Family Safety, K9 non permette di impostare regole personalizzate per ogni utente nel sistema; poco male, basta abilitarlo solo quando ce n’è bisogno 🙂

Una videorecensione in inglese che mostra in modo chiaro l’utilizzo:

K9 supporta Windows e Mac OS X.


Ennesimo filtro è Qustodio.

Gratuito e completo, permette settaggi multiutente e personalizzati in maniera similare agli altri due sopra esposti.

Supporta tutti i sistemi Windows, compreso l’ultimo nato, 8.


Oltre questo è possibile aggiungere filtri e blocchi extra al browser, vediamoli:

Mozilla Firefox

… e altri ancora 🙂

Google Chrome

Opera


Ulteriore metodo di blocco di siti e domini non desiderati, fra cui malware, porno, phishing, gioco d’azzardo e quanto di peggio si trovi in rete è aggiungere una black list al file hosts.

Per questo vi rimando ad una mia guida precedente che vi spiegherà come procedere 🙂

Il file hosts è presente in tutti i sistemi Windows passati e presenti, idem per i sistemi Unix based (Linux, BSD, Solaris, Mac OS, etc).

Tutti i siti che saranno bloccati nel file hosts risulteranno perennemente non raggiungibili.

Un grosso vantaggio, oltre essere cross platform, è quello di essere softwareless, nessun programma gira in background, basta solo aggiungere le esclusioni al file.


Last but not least, i DNS sicuri.

Le soluzioni viste finora lavorano tutte  a livello di sistema operativo (parental control, hosts, browser), ne deriva che una qualsiasi operazione al di fuori di esso verrà eseguita come nulla fosse; esempio lampante: un sistema Linux o Windows live può accedere senza restrizioni a tutti i siti… ed è un problema, specialmente con ragazzini piuttosto capaci 🙂

Anche quì vi rimando alla mia guida sui DNS sicuri, fra quelli nell’elenco vi consiglio di utilizzare quelli di Norton in versione più completa, ovvero:

Security + Pornography + Non-Family Friendly

  • Preferred DNS: 198.153.192.60
  • Alternate DNS: 198.153.194.60

E di impostarlo direttamente nel router, in modo che qualsiasi dispositivo connesso (smartphone, tablet, altro PC) sarà comunque filtrato.


Conclusioni

Come vedete le soluzioni sono molteplici su più fronti e livelli, tutte gratuite e permettono di tenere traccia della navigazione bloccando tutto il marcio che oggigiorno ci circonda.

Dimenticavo di dire che le soluzioni proposte possono essere abbinate, l’importante è utilizzare un solo parental control, per il resto potete aggiungere blacklist hosts + estensioni browser + DNS.

Se avete domande o suggerimenti potete scrivere un commento nel box sottostante 🙂

Annunci

Pubblicato il 6 aprile 2013, in Sicurezza, Software con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: