Mediacom 1010i – Prime impressioni

Saranno stati complici anche gli sconti, ma questo tablet a poco più di 100€ non me lo sono fatto scappare🙂

Snocciolo subito le caratteristiche:

  • CPU Cortex A8 (1.2 GHz)
  • 1 GB DDRIII
  • Android 4.0 – Ice Cream Sandwich
  • Interna: 8 GB Flash – Removibile: lettore di microSD (max 32 GB)
  • 10.1″ Capacitive Touchscreen Multitouch (1024 x 600)
  • Graphic Processor Unit GPU Dual Mali 400 MHz – 2D/3D core
  • Speakers integrati
  • Wi-fi
  • Microfono integrato
  • Touchscreen Capacitivo Multitouch
  • Formati video digitali supportati – 1080p e 720p
  • Sensore di auto rotazione
  • Host USB
  • 2 Micro USB 2.0 Hi-speed, 1 Mini HDMI, type C
  • Fotocamera digitale frontale

Non conoscevo bene Mediacom, ma San Google mi ha mostrato tutti i numeri: Mediacom vende il doppio rispetto a Samsung nel settore tablet, complice di questo successo è il buon rapporto qualità-prezzo. Anche recensioni in giro per il web hanno testimoniato la bontà del prodotto e così ho deciso di buttarmi a pesce😉

M MP1010 I 6

Appena scartato ho apprezzato la qualità delle finiture, pensavo peggio per un tablet da cento euro…

Il display è un TFT da 10,1″ con 1024×600 px (come un netbook), ovviamente non arriva ai livelli qualitativi di un IPS però presumo che non guardiate il tablet angolati di 180°😛 mentre contrasti e luminosità (manuale) sono buoni.

La GPU è la classica Mali 400, ultra collaudata e onnipresente su moltissimi devices, permette buone performance nei giochi 3D più blasonati dello store.

L’audio degli speaker posteriori è sufficiente, siamo sul livello dei netbook, volendo è possibile utilizzare delle cuffie per avere una resa audio superiore.

Però mancavano un mucchio di cose importanti come Google Play Store, poi dovevo loggarmi come root.. insomma, dovevo ottimizzare!

Visto che le cose da fare erano svariate ho pensato di cercare una custom rom, e ho trovato l’ottima Pro Tab MOD derivata da Jelly Bean 4.1, prelevata da un POV Pro Tab tablet (che condivide il medesimo hardware) e leggermente modificata per l’occasione.

In questo modo ci sono tutte le applicazioni base di Android (che la nativa ICS brandizzata non aveva) e sono finalmente loggato come root..  per cominciare va bene🙂

Subito ho messo applicazioni come:

  • AD Away – per bloccare i banner pubblicitari, molto fastidiosi specialmente nelle applicazioni gratuite.
  • Opera Mini – Browser che permette fra le altre cose di comprimere i siti web (via proxy), velocizzando il caricamento e alleggerendo il traffico totale.
  • Android Assistantun programma per la pulizia e ottimizzazione di Android.
  • MX PlayerOttimo player multimediale, supporta MKV e permette al tablet di riprodurre fluidamente fino a 1080P ovvero full HD. E con l’uscita HDMI può essere usato come multimedia player nel vostro televisore.
  • OI Gestore file – File manager potente ed estremamente veloce.
  • Quickpic – Image viewer fulmineo.
  • Nova Launcher – Last, but not least un launcher alternativo con performance e personalizzazione superiori.

Queste app, a mio avviso, sono dei must have per il piccolo robottino🙂

Poi per aumentare lo storage, visto che gli 8 GB interni finiscono in fretta, ho preso una micro SD da 32 GB (il massimo supportabile).

La fotocamera frontale garantisce una qualità sufficiente per videochat et similia, non è il tablet idoneo a scattare foto ultra definite ma, per come la penso, ci sono periferiche idonee allo scopo come una fotocamera digitale.

Non è presente il GPS ma con una connessione dati è possibile utilizzare il servizio My Location di Google, che permette di localizzarci con un’approssimazione di circa 6o mt contro i circa 5 mt di un GPS, non va quindi bene per la navigazione in auto ma aiuta molto se ci troviamo in una città sconosciuta e vogliamo sapere all’incirca dove siamo. Tutto questo grazie alle celle telefoniche.

Manca anche il modulo 3G a cui si può ovviare facilmente in 3 modi:

  • Utilizzare quando possibile la connessione Wi-fi (casa, centri commerciali, etc)
  • Utilizzare il tethering con uno smartphone (se il vostro gestore lo permette senza sovrapprezzi, io con Wind non ho problemi) e navigare ovunque.
  • Utilizzare una internet key fra quelle supportate (praticamente tutte le più diffuse)

La ciliegina sulla torta è l’acquisto della sua custodia che funge anche da stand con tastiera incorporata (35€), diventando così un netbook a tutti gli effetti con soli 140€ di spesa totale🙂

Non è top class fra i tablet, però come detto, il rapporto qualità-prezzo lo rendono estremamente appetibile😉

Qualche video per finire:

Pubblicato il 12 marzo 2013, in Android, Hardware e tecnologie, Tweaking con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 19 commenti.

  1. Caro io ho un mediacom, è simile al tuo ma diversi modelli precedenti: 855i. Schermata uguale, credo che il tuo migliori solo nelle prestazioni. Detto ciò, ho una domanda ed un problema che spero tu mi possa aiutare. 1) Domanda: l’istallazione di Google Play su Mediacom è illegale? Se lo porto in assistenza devo cancellarlo prima? 2) Ho un problema con le due icone dell’audio in fondo, scompaiono all’improvviso e, quando ruoto il tablet in senso verticale e poi di nuovo orizzontale ricompaiono. Qual è il problema?

    Grazie…

  2. Ciao Vinz🙂

    1) Un produttore necessita dell’autorizzazione di Google per inserire il Play Store nei propri dispositivi, e purtroppo Mediacom non risulta fra quelli. Temo quindi che l’installazione forzata non sia legale al 100%.
    Per quanto riguarda l’assistenza non penso che ci siano problemi per la garanzia, anche se hai il Play Store ( il 99% dei possessori lo installa in un secondo tempo…) però se vuoi la certezza devi sentire il servizio clienti Mediacom.

    2) Strano… così su due piedi non riesco a darti una possibile soluzione… potrebbe essere un bug del launcher… prova casomai Nova Launcher e verifica se lo fa ancora.

    Fammi sapere😉

    Se il blog ti piace un follow mi fa molto piacere🙂

    Ciao!

  3. Ciao🙂 Innanzitutto complimenti per l’ottimo lavoro!
    Essendo un possessore come te dell’ottimo 1010, ma non avendo le tue competenze, mi chiedevo se tu potessi postare le istruzioni su come fare l’aggiornamento a Jelly Bean….
    Saluti🙂

  4. Eccoti un video:

  5. Grazie per i suggerimenti, li mettero’ in pratica🙂

  6. ciao vorrei prendere questo tablet. mi servirebbe per reggere riviste,navigare e vedere film.. queste funzioni le espleta decentemente? o ha qualche problema?
    grazie mille
    Simone

  7. Ciao Simone, il tablet espleta perfettamente le funzioni che desideri🙂
    Regge persino MKV 1080P🙂

  8. grazie gentilissimo! cmq avrei alcune info da chiederti puoi scrivermi a simonebertolini92(chiocciola)gmail.com ti rubo solo 2 minuti promesso!!
    grazie mille!

  9. Ciao! Grazie per questa tua recensione.
    Ho acquistato un tablet da me acquistato è un LEOTEC – L-Pad Universe 10,1″ – LETAB1005 (le caratteristiche si possono trovare a questo link:
    http://www.leotec.com/index.asp?accion=producto&catalogo=LEOTEC&familiaw%20eb=TABLET&CodigoArticulo=LETAB1005
    Non sono un guru di Android, ma ho capito che si possono dedurre informazioni più approfondite circa hardware e software del tablet dal file build.prop, che incollo:
    # begin build properties
    # autogenerated by buildinfo.sh
    ro.build.id=IMM76D
    ro.build.version.incremental=20121127
    ro.build.version.sdk=15
    ro.build.version.codename=REL
    ro.build.version.release=4.0.4
    ro.build.date=Tue Nov 27 14:58:44 CST 2012
    ro.build.date.utc=1353999524
    ro.build.type=eng
    ro.build.user=inet_ldw
    ro.build.host=inetsuperserver
    ro.build.tags=test-keys
    ro.product.model=LETAB1005
    ro.product.brand=iNet
    ro.product.name=crane_inet
    ro.product.device=crane-inet
    ro.product.board=crane
    ro.product.cpu.abi=armeabi-v7a
    ro.product.cpu.abi2=armeabi
    ro.product.manufacturer=unknown
    ro.product.locale.language=en
    ro.product.locale.region=US
    ro.wifi.channels=
    ro.board.platform=exDroid
    # ro.build.product is obsolete; use ro.product.device
    ro.build.product=crane-inet
    # Do not try to parse ro.build.description or .fingerprint
    ro.build.description=crane_inet-eng 4.0.4 IMM76D 20121127 test-keys
    ro.build.fingerprint=iNet/crane_inet/crane-inet:4.0.4/IMM76D/20121127:eng/test-keys
    ro.build.characteristics=tablet
    # end build properties

    #
    # ADDITIONAL_BUILD_PROPERTIES
    #
    ro.com.android.dateformat=dd-MM-yyyy
    ro.config.ringtone=Ring_Synth_04.ogg
    ro.config.notification_sound=pixiedust.ogg
    ro.config.alarm_alert=Alarm_Classic.ogg
    dalvik.vm.heapstartsize=5m
    dalvik.vm.heapgrowthlimit=48m
    dalvik.vm.heapsize=256m
    ro.kernel.android.checkjni=0
    wifi.interface=wlan0
    wifi.supplicant_scan_interval=15
    debug.egl.hw=1
    ro.display.switch=1
    ro.opengles.version=131072
    persist.sys.strictmode.visual=0
    persist.sys.strictmode.disable=1
    hwui.render_dirty_regions=false
    persist.sys.usb.config=mass_storage, adb
    persist.service.adb.enable=1
    ro.property.tabletUI=true
    ro.udisk.lable=L-Pad
    persist.sys.language=es
    persist.sys.country=ES
    ro.build.display.id=10F2-P1-H2-M01-2959.20121128
    ro.config.3ginformation.path=/system/etc/3ginfo.gz
    persist.sys.timezone=Europe/Amsterdam
    ro.product.firmware=1.5_201211
    ro.setupwizard.mode=DISABLED
    net.bt.name=Android
    dalvik.vm.stack-trace-file=/data/anr/traces.txt
    Dal poco che ne capisco, potrebbe essere un clone del Mediacom 1010i?
    Tale pensiero mi sorge soprattutto dalle righe:
    ro.product.brand=iNet
    ro.product.name=crane_inet
    ro.product.device=crane-inet
    ro.product.board=crane
    ro.product.cpu.abi=armeabi-v7a
    ro.product.cpu.abi2=armeabi

    Puoi dirmi se è un clone del Mediacom 1010i?
    Grazie e ciao!

  10. Ciao, dalle caratteristiche sembra avere lo stesso hardware🙂

  11. ciao,
    appena acquistato come regalo, non mi sembra male.

    l’unica cosa l’audio è veramente basso anche a volume massimo.
    è normale??

  12. Ciao complimenti per le spiegazioni che dai.
    Sabato, ho comprato un tablet
    Mediacom Smartpad 1010i GO

    premetto che è la prima volta che vedo android in vita mia, quindi magari sono problemi facilmente risolvibili per i più esperti (lo spero)

    l’ho acceso e ho scoperto che all’interno non è pre-installato il market che adesso si chiama Google Play Store

    ho seguito qualche guida online e tutti dicevano di scaricare il file .apk, metterlo sul telefono/tablet e di installarlo

    ora io ho preso l’ultima versione, la 3.8.17 dello store, ma, da quanto ho capito, non ho l’ultima versione di android (la mia è la 4.0.4 ice cream sandwich)
    primo problema: saranno compatibili?

    una volta finita l’installazione e aperta l’applicazione, dopo qualche secondo mi appare la scritta “L’applicazione google play si è bloccata in modo anomalo”
    ho letto un pò in giro e dicono che basta riavviare il tablet da acceso, e torna tutto ok
    ovviamente un par di palle
    all’accensione continua ad apparirmi la stessa scritta
    per altro l’applicazione risulta installata in impostazioni, ma non c’è l’icona da nessuna parte

    soluzioni? a qualcuno è già capitato?

  13. Secondo me con questo update hanno voluto tagliar fuori quei dispositivi che non hanno l’abilitazione ufficiale al Play Store, infatti anche a me è successa la stessa cosa… ho risolto installando store di terze parti: Amazon e Opera Store in primis.

  14. Ad aprile ho acquistato un tablet Mediacom 1010i dopo 15 giorni di utilizzo visto la lentezza di risposta, e la non riuscita ad installare alcuna applicazione mi sono rivolto al centro assistenza indicato sul sito Mediacom Service.
    Visto e provato il tablet, il centro assistenza ha ritenuto opportuno avviare la pratica di sostituzione del prodotto, dopo 45 giorni di attesa mi anno consegnato un nuovo tablet .
    Solo dopo tre giorni, circa due ore di lavoro saltuarie, il tablet si è spento e non ha più dato alcun segno di vita.
    Ho chiamato la Mediacom Service , e dopo aver spiegato il tutto, hanno avviato la pratica per una nuova sostituzione, invitandomi ad inviare tramite corriere TNT il tablet non funzionante con la promessa di una sostituzione rapida (entro 5 giorni lavorativi).
    Dopo 15 giorni, e dopo aver chiamato la Mediacom per 3 volte ed inviato una mail di reclamo, mi hanno contattato e successivamente sostituito per la seconda volta il tablet’
    Sono passati ben 3 mesi dall’acquisto , un’assistenza a dir poco Pietosa .
    Per disperazione ho restituito il tablet al negoziante ottenendo un cambio merce.

  15. ciao, ho lasciato il mio smart pad mini mobile 530 3g ad un centro che lo ha spedito al centro assistenza mediacom,è da quattro mesi che attendo.. ho chiesto più volte notizie sul mio telefono al centro che è in contatto con la mediacom ma non mi hanno saputo dare alcuna risposta.
    Non so più cosa fare,se chiamarli o meno! (si accettano suggerimenti)
    Sicuramente penso che l’assistenza si stia rivelando abbastanza scadente..

  16. Mi dispiace per l’esperienza negativa che state passando, per ora non ne ho avuto bisogno (sgrat sgrat!), ho solo dovuto cambiare l’alimentatore perchè il suo originale era andato; non mi sono avvalso della garanzia per non restare senza tablet per 5€ (il costo di un alimentatore aftermarket)… vi consiglio di insistere, magari la situazione si sblocca.

  1. Pingback: Installare Uberoid su tablet con CPU wm8650 | Backlab's Weblog

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: