Single-board PC – Raspberry Pi e gli altri (1/6)

I single-board PC non sono altro che piccole schede, già dotate di tutto per un utilizzo a 360°.

Inglobano infatti tutta la componentistica, quindi CPU, RAM, GPU, scheda di rete, slot per SD oltre che una NAND interna e USB.

Sono ottimali per chi ricerca un computer “fatto e finito” per gli utilizzi di base (ma nemmeno tanto..) dal costo e ingombri contenuti, una silenziosità totale (non ci sono ventole o organi meccanici in movimento) e consumi ridottissimi.

Questi sono solo alcuni degli stimoli ad acquistare una bella schedina “tutto in uno” 🙂

Comincerei parlando della più nota del genere: Raspberry Pi.

Nata in Inghilterra nel 2011 è un progetto molto apprezzato fra gli internauti e smanettoni. Proposto in due versioni con un costo molto ridotto, si parte infatti da 25$ fino ad arrivare a 35$.

Come tutti i progetti analoghi è un SoC (System on a Chip) di fabbricazione Broadcom che ingloba:

  • una CPU ARM1176JZF-S da 700 MHz
  • GPU VideoCore IV
  • 256 o 512 MB di RAM

Utilizza un scheda SD per contenere sistema operativo (Linux o RISC OS)  e dati.

Attualmente siamo alla Rev. 2 e viene venduta in due versioni: Model A e Model B.

Model A Model B
Prezzo:  25 USD 35 USD
SoC:
Broadcom BCM2835 (CPU + GPU + DSP + SDRAM)
CPU: 700 MHz ARM1176JZF-S core
GPU: Broadcom VideoCore IV, OpenGL ES 2.0, 1080p30 H.264 high-profile decode
Memoria RAM: 256 MB (condivisa con la GPU) 512 MB (condivisa con la GPU)
Porte USB 2.0:
1 2 (attraverso un hub USB integrato)
Uscita video:
Connettore RCA per il video composito, HDMI
Uscita audio:
jack da 3,5 mm, HDMI
Memoria di storage:
Slot SD / MMC / SDIO
Collegamenti di rete:
Nessuno Ethernet 10/100 (RJ-45)
Periferiche di basso livello: 2×13 header pins for GPIO, SPI, I²C, UART, +3,3 Volt, +5 Volt
Corrente (potenza) assorbita: 300 mA, (1,5 W) 700 mA, (3,5 W)
Alimentazione:
5 V via MicroUSB o GPIO header (Si alimenta da qualsiasi porta USB)
Dimensioni: 85,60 mm × 53,98 mm
Sistemi operativi supportati: Debian GNU/Linux, Fedora, Arch Linux e Gentoo

Le principali differenze sono nel quantitativo di RAM, numero di porte USB e la mancanza della scheda di rete nel Model A. Mancanze che possono essere facilmente sopperite in un secondo tempo collegandogli un HUB USB  e da una scheda Wi-Fi USB.

Di serie NON integra un real time clock, ma si può aggiungere in un secondo tempo oppure si può sincronizzare l’orario tramite server remoti.

La fondazione Raspberry ha messo a disposizione diverse distribuzioni ottimizzate e pronte all’uso per la loro scheda, basta solo copiarle nella scheda SD. Le distribuzioni sono basate su Debian (Raspbian), Fedora, Arch Linux.

Vista la malleabilità di utilizzo ci sono apposite distro HTPC (Home Theater PC), ottimizzate per l’uso come media center, visto che supporta video H264 fino a 1080P a 30 FPS.

Prima dicevo che è un scheda per un utilizzo di “base” ma nemmeno tanto… ora spiego perchè 🙂 Dopo i vari scenari di utilizzo, che già di loro possono ampiamente valere l’acquisto di questo AiO PC, è possibile anche giocare 🙂

Ovvio che non sono games di ultimissima generazione, ma è anche possibile farci girare Quake 3 Arena, fra gli altri.

Viste le dimensioni ridottissime è possibile piazzare il Raspberry un pò ovunque, costruendosi magari un alloggio home made se siete amanti di modding e fai da te, oppure acquistarne già fatti, tipo questi:

Qualche video:

Annunci

Pubblicato il 21 febbraio 2013, in Hardware e tecnologie con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: