[Haiku] —> BeOS NON è morto! <—

È il 1995.
BeOS cercava di insediarsi a combattere la Microsoft col suo Windows 95, ma quest’ultima per via degli accordi commerciali fatti con i produttori di PC aveva il monopolio nel campo.
E dire che era un ottimo sistema operativo, creato da zero, stabile, velocissimo, sicuro, kernel real time idoneo ad utilizzo multimediale.

Come accaduto per molti altri ottimi prodotti, la sua vita si è succeduta fra cessioni (Yellowtab, Magnussoft, Palm) per poi finire nella morte di questo…

BeOS è morto, viva Haiku 😛

Dalle ceneri di BeOS è risorto Haiku, progetto open source che riprende quella che era l’essenza di BeOS (retrocompatibilità e funzionalità dedite al multimediale) ma cercando di migliorarne le feature.

Nasce nel 2001 con il nome di OpenBeOS e solo dal 2004 ribattezzato Haiku.

BeOS/Haiku è un sistema operativo completamente indipendente, non è basato su UNIX, Windows ne nessun altro.

Visto l’esiguo numero di sviluppatori lo stadio di avanzamento va un pò a rilento, ma procede comunque per il verso giusto, sono stati effettuati svariati porting di programmi open source fra cui Firefox, per citarne uno e su questo OS viaggia davvero bene, altro che il solito pachiderma

Come detto l’orientamento alla multimedialità sono i punti forti di Haiku, guardate questi video per rendervi conto delle potenzialità:

Vale più di mille parole….

Chiaramente l’hardware della macchina di test non è esiguo (i7, 8GB di RAM, etc..) ma provate ugualmente ad aprire 60 (!!) video contemporaneamente con qualsiasi altro OS su macchine analoghe…. Kernel real time rulez!

Quì invece siamo su un molto più modesto eeePC:

Attualmente Haiku gira solo su architettura x86, questi sono i requisiti minimi:

  • CPU: 400 Mhz
  • RAM: 128 MB
  • HDD: 700 MB Liberi

Come vedete sono molto modesti e gira decentemente su computer di 15 anni fa (un’era geologica informaticamente parlando…).

Attualmente siamo ancora allo stato di alpha (alpha 4 per la precisione), nonostante negli anni si sono succedute varie versioni e molte nightly builds, questo non significa che il sistema sia incompleto o immaturo, c’è chi addirittura lo utilizza quotidianamente (personalmente lo sconsiglio allo stato attuale).

Download – Scegliete un server vicino a voi oppure un torrent, scegliendo fra ISO per installazioni standard oppure VM per chi vuole utilizzarlo in macchina virtuale (VMWare, Virtualbox).

Installazione:

In azione..

Siti inerenti:

Qualche mod derivata:

Se nella seconda metà degli anni ’90 vi siete persi BeOS perchè impegnati dai BSOD di Windows 95 😛 o perchè troppo giovani anagraficamente… bhè è il momento buono per scoprire questo fantastico sistema operativo. 😉

Annunci

Pubblicato il 17 febbraio 2013, in Sistemi Esotici, Sistemi operativi con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Mattia Tristo

    Ma scusa +BeOS non è morto e poi – Beos è morto? Mettiti d’accordo!!!

    Poi dimmi, non può coesistere un nuovo BeOS assieme ad Haiku?

    Poi non vanno insieme bene 60 filmati ma 2 solo con 8 processori, si può fare meglio!!!

    Ciao!!!

  2. BeOS è morto e defunto, difatti il progetto iniziale è fermo da 13 anni 🙂 però dalle ceneri del progetto BeOS è nato Haiku, suo equivalente open source 😉

    Proprio per il motivo sopra elencato non può esistere una nuova versione di BeOS 😀

    Riguardo l’ultima affermazione… dove vedi 8 CPU? Prova a farlo con un qualsiasi altro sistema… 😉

  3. Mattia Tristo

    BeOS potrebbe rinascere dalle sue ceneri da un momento all’altro, io l’ho tenuto sempre vivo grazie anche ad Haiku, perché non provi anche tu?

  4. Haiku lo testo sempre ad ogni nuova release.; )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: