Cancellazione sicura dei file

 

LA CANCELLAZIONE SICURA 

 Se avete la necessità di vendere o regalare il vostro PC o anche solo il disco rigido, è importante che i vostri dati precedenti siano eliminati dallo stesso (non solo per questioni di privacy) in maniera da non essere recuperabili.

Molti sono convinti che basta formattare per togliere ogni traccia dei file precedenti, ma non è così, perchè basta un buon tool di recupero (OnTrack Easy Recovery Pro ad esempio ) per riprendere gran parte dei dati precedentemente formattati.

FORMATTAZIONE A BASSO LIVELLO

 Un metodo molto più sicuro è usare software che utilizzano particolare tecniche di cancellazione. Già una formattazione a basso livello, che scrive tutti 0 nel disco, permette una discreta sicurezza.

 

 

 HDD Low Level Format Tools 

Active@ Kill Disk (Free version)

METODOLOGIE

Ci sono anche metodi più mirati, con diversi standard:

 

  • Americano DoD 5220.22-M (E) – Esegue 3 passate in 4 fasi:

Cancellazione con caratteri casuali

Cancellazione con caratteri complementari

Erase nuovamente con caratteri casuali

Verifica

  • Americano – DoD 5220.22-M (ECE) – Evoluzione del metodo sopra proposto. Esegue le prime 3 passate con il metodo DoD 5220.22-M (E), poi con caratteri casuali e infine nuovamente con DoD 5220.22-M (E).
  • Tedesco (VSITR) – Esegue 7 passate con caratteri casuali (i primi 6 con 0x00 e 0xFF alternati e il settimo con con 0xAA).
  • Russo (OST P50739-95) – Scrive 0x00 nel disco rigido oppure usa valori casuali.
  • Canadese (RCMP TSSIT OPS-II) – Una volta rilevate tutte zone con dati le sovrascrive con 1, poi con 0, infine con numeri o caratteri speciali.
  • B. Scheneier – Esegue 7 passate di cui: 2 numeriche e 5 usando una sequenza crittografica casuale.
  • P. Gutmann – Con ben 35 passate è probabilmente il metodo più sicuro fra quelli proposti.La durata di queste operazioni dipende molto dalla dimensione del disco rigido, dalla sua velocità e dal metodo di cancellazione usato. Si viaggia comunque a cavallo di svariate ore.Alcuni programmi che utilizzano i metodi più noti:
  • DBAN
  • Blancco Data Cleaner Chiaramente non si distruggono solo i dati di interi dischi con questi metodi, ma anche solo determinati file o directory. Programmi come Eraser per Windows o fwipe e BCWipe per sistemi Unix permettono tutto questo.

 RECUPERO HARDWARE 

 Ma questi metodi non escludono categoricamente che sia possibile un eventuale recupero hardware: Ci sono centri specializzati (In Italia ce ne sono diversi) che smontano fisicamente il disco rigido e mettendo i dischi interni in una camera bianca, con particolari condizioni ambientali e apparecchiature costosissime, POTREBBERO recuperare diversi dati (a fronte però di una spesa non indifferente).

 L’UNICO METODO DAVVERO INFALLIBILE

 L’unica soluzione davvero efficace al 100%, se si vogliono eliminare dati molto sensibili e non permetterne in nessun modo il recupero, è quella della TOTALE distruzione dell’hard disk.
O andate per il vecchio ed economico metodo (prendendolo a martellate e dandogli successivamente fuoco) oppure usate un degausser: Un degausser smagnetizza completamente, e in maniera non recuperabile, un HD portandolo a oltre 700° c. Unico neo il prezzo, superiore a 2000 euro. Certuni dicono che sia valido anche il microonde, ma ve lo sconsiglio perche rovinate il microonde stesso e generate fumi tossici.

 CONCLUSIONI

 Come vedete i metodi sono diversi, variabili a seconda dell’importanza e dalla segretezza dei dati che volete celare a possibili occhi indiscreti. Per un utente domestico, a mio avviso, basta e avanza un metodo fra quelli standard sopra proposti, e se proprio si vuole il massimo usate il metodo Gutmann.

Annunci

Pubblicato il 7 gennaio 2008, in Sicurezza con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: